Conto Termico per Stufa a Pellet

Conto Termico per Stufa a Pellet

Conto Termico: incentivi per stufa a pellet

Il Conto Termico è un bonus messo a disposizione dal Governo per promuovere le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica. Obiettivo è incentivare l’installazione di dispositivi per la produzione di energia termica grazie a fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica degli edifici con interventi edili e di schermatura.

Il Conto Termico, in breve, è un’agevolazione fiscale per l’acquisto e l’installazione di pannelli solari, pannelli isolanti, tende, caldaie a biomassa e, quello che interessa a noi, stufe a pellet. La stufa a pellet rientra infatti nel Conto Termico e grazie agli incentivi, si può risparmiare fino al 65% sull’acquisto e l’installazione della stufa.

Spesso a fianco di Conto Termico trovate la scritta GSE:GSE sta per Gestore Servizi Energetici ed è la società alla quale lo Stato ha affidato la gestione e la distribuzione del bonus Conto Termico.

Stufa a pellet: ecco quali sono gli incentivi

La stufa a pellet rientra tra i dispositivi previsti dal Conto Termico in quanto è alimentata con pellet, materiale realizzato con segatura della lavorazione del legno, spesso di scarto, pressato e compattato in cilindretti che vanno ad alimentare la stufa. Il pellet è un tipico prodotto fatto di materiale di scarto riciclato e biodegradabile. Di conseguenza la stufa alimentata a pellet rientra a tutti gli effetti tra i dispositivi a biomassa, che utilizzano fonti rinnovabili per la produzione di energia termica, come richiesto dal Conto Termico. Per questo, quando si ha la necessità di sostituire un impianto di riscaldamento obsoleto è da prendere in considerazione la stufa a pellet. Grazie agli incentivi previsti dal Conto Termico infatti il risparmio è assicurato: viene rimborsato fino al 65% del prezzo della stufa a pellet, in rate mensili per un periodo massimo di 5 anni.

Stufa a pellet: come ottenere gli incentivi

La procedura per richiedere gli incentivi è piuttosto semplice, occorre compilare dei moduli che si trovano sul sito del GSE e inviarli online al Gestore. Prima di tutto bisogna acquistare e installare la stufa a pellet e poi si fa tutto. Naturalmente se comprate la stufa a pellet nei nostri negozi, vi aiutiamo noi.

Stufa a pellet: consulenza gratuita per l’acquisto con il Conto Termico

Le stufe a pellet non sono tutte uguali, ti consigliamo di venire a trovarci nei nostri negozi così ti aiutiamo nella scelta del modello giusto per le tue esigenze: ci trovi a Veternigo e a Mirano. Troverai un’ampia gamma di stufe a pellet e i nostri tecnici che ti offriranno una consulenza gratuita e personalizzata.

Richiedi una consulenza gratuita!

Pubblicato il 24/08/2018 Suggerimenti 0

Lascia un tuo commentoLeave a Reply

Devi prima effettuare il login Per lasciare un commento.
Compara 0
Prev

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Procedi con l'ordine